Post Image

il cantante è stato inserito nella black list del Governo ucraino che lo considera una minaccia per la sicurezza nazionale.

L’agenzia di stampa russa Interfax riferisce che Albano Carrisi (in arte Al Bano) è stato inserito nella lista d’individui considerati una minaccia alla sicurezza nazionale in Ucraina.

La blacklist è compilata ed aggiornata dal Ministero della Cultura in base alle richieste del Consiglio di Sicurezza e Difesa Nazionale dell’Ucraina, dei servizi di sicurezza ucraini e del Consiglio della Tv e Radio nazionali ed, attualmente, contiene i nomi di 147 persone.

Il cantante e la sua ex-moglie Romina Power erano molto conosciuti ed apprezzati in Unione Sovietica durante gli anni 80 e l’inizio dei 90; Al Bano ha sempre mostrato ammirazione nei confronti  del leader russo Vladimir Putin e pare sia questa sua “vicinanza” al Cremlino a renderlo pericoloso per la sicurezza nazionale ucraina.

Condividi
Tagged in