Ormai non si contano più i casi di persone che cercano di entrare in Italia dal Canton Vallese con grosse quantità di droga, ma stavolta non si tratta di passeggeri in transito lungo la linea del Sempione. È infatti al valico stradale di Iselle di Trasquera che la Guardia di finanza ha fermato un giovane di 29 anni di nazionalità francese che viaggiava con oltre 160 grammi di sostanze stupefacenti. La droga era nascosta in vari posti: sotto il sedile del passeggero, nel vano portaoggetti, tra i bagagli appoggiati sul sedile posteriore, all’interno di uno dei bagagli stessi e tra le pieghe di una tenda da campeggio. Il fiuto del cane antidroga però ha scovato tutto: 91 grammi di marijuana, 18 di hashish e 63 di funghi allucinogeni. Il giovane è stato denunciato a piede libero

Condividi
Tagged in