Post Image

Non solo i Queen al Dolby Theatre di Los Angels.

Dopo l’incredibile successo di “Bohemian Rhapsody” (candidato in 5 categorie, tra cui miglior film e miglior attore protagonista) c’era da aspettarsi la presenza dei Queen al Dolby Theatre di Los Angeles la notte degli Oscar. Solo ieri, però, è arrivato l’annuncio ufficiale che la band si esibirà durante la cerimonia di consegna delle statuette: i due membri originali dei Queen, Brian May e Roger Taylor, saranno accompagnati alla voce da Adam Lambert, che dal 2011 ha raccolto la difficile eredità di Freddie Mercury.

La loro perfomance, stando ai rumors, dovrebbe essere un medley dei loro più grandi successi.

Anche quattro dei cinque brani in corsa per il titolo di Miglior canzone originale  saranno eseguiti live. Sul palco sono attesi  Lady Gaga e Bradley Cooper con “Shallow”da A Star Is Born, Gillian Welch e David Rawlings che canteranno “When a Cowboy Trades His Spurs for Wings” da La Ballata di Buster Scruggs, Jennifer Hudson per “I’ll Fight” dal documentario RBG e Marc Shaiman con Bette Midler in “The Place Where Lost Things Go” da Il Ritorno di Mary Poppins.

Da segnalare anche la presenza di Pharrell Williams fra i presentatori della serata.

Condividi
Tagged in