Post Image

Lo schema della truffa di cui è stata vittima una pensionata di Gravellona Toce è tra quelli cui i malviventi fanno maggiormente ricorso.

In questo caso le malviventi, perché sono state due donne a raggirarla. La prima l’ha chiamata fingendosi sua nipote e dicendole di aver avuto un incidente e perciò di aver bisogno subito di soldi per prendere una nuova macchina. Undici mila euro la cifra richiesta, che la vittima ovviamente non aveva in casa: la truffatrice è quindi riuscita a convincerla a consegnare tutto l’oro in suo possesso alla complice, spacciata per una solerte funzionaria di banca che ha raggiunto la pensionata a casa sua. Quando poi quest’ultima ha chiamato la nipote, quella vera, per chiedere se fosse tutto risolto, ha amaramente scoperto di essere stata truffata e non le è restato altro da fare che denunciare tutto ai carabinieri.

Condividi
Tagged in